SOCIETÀ DI SAN FRANCESCO DI SALES
SEDE CENTRALE SALESIANA

Via Marsala 42 – 00185 Roma

Il Rettor Maggiore

Prot. 18/0495 Roma, 17 dicembre 2018
All’attenzione dei Membri del Consiglio generale
All’attenzione degli Ispettori Salesiani

Loro Sede

All’attenzione di tutti i miei confratelli salesiani SDB

All’attenzione di tutti i membri della nostra Famiglia Salesiana

Miei cari fratelli e sorelle,

vengo a voi, all’inizio della Novena del Santo Natale, per informarvi di un’ importante decisione che ho preso insieme al Consiglio generale, riguardante la definitiva collocazione della “Sede Centrale Salesiana”.

Come ben ricordate, vi ho sempre informato, passo dopo passo, sugli avvenimenti e sulle decisioni che come Consiglio generale abbiamo preso, a partire dalla scelta di lasciare definitivamente l’ antica sede di Via della Pisana 1111 in Roma per i motivi che tutti conoscete.

Da oltre un anno siamo stati accolti con grande generosità e in spirito di vera familiarità dai confratelli della Comunità della casa ispettoriale dell’Ispettoria ICC, dalla Comunità del “Sacro Cuore” e dalla Comunità del Centro Nazionale Opere Salesiane dell’Italia (comunità “San Lorenzo”) nella casa di via Marsala in Roma. La loro delicatezza e la loro pronta disponibilità ci hanno permesso di superare le emergenze dell’estate 2017, mettendo a disposizione temporaneamente parte di questa casa.

Ora, al fine di maturare una decisione definitiva, come dichiarato da tempo, ho avviato un lungo e approfondito discernimento con il Consiglio generale che ba comportato la valutazione di molteplici soluzioni esistenti su Roma, sia esterne sia interne alle opere Salesiane presenti nella Città stessa.

Dopo avere deciso con il Consiglio generale che la Sede Centrale Salesiana deve restare a Roma e dopo aver verificato le alte e insostenibili spese per J’acquisto o per la ristrutturazione di immobili dismessi da altri istituti e congregazioni religiose in Roma, tenuto conto dell’attuale esito dei processi in corso contro la Direzione Generale e la Fondazione “Gerini” e la totale impossibilità di avere risorse per altre possibili soluzioni, vi comunico la decisione definitiva di collocare la “Sede Centrale Salesiana” presso l’Ospizio “Sacro Cuore” di Via Marsala 42 in Roma.

Ovviamente nel processo che ha portato me e il Consiglio generale alla decisione di stabilire presso l’Ospizio “Sacro Cuore” la Sede Centrale Salesiana si sono avuti i necessari contatti con l’Ispettore ICC e il Consiglio ispettoriale e con il Direttore della comunità di Roma “San Lorenzo” del Centro Nazionale CISI.

Io stesso con il Consiglio generale ci siamo impegnati ad aiutare l’Ispettoria ICC e la comunità di Roma “San Lorenzo” del Centro Nazionale CISI per trovare un’idonea collocazione delle rispettive sedi.

Inoltre, la futura comunità della Sede Centrale Salesiana assumerà l’ animazione della Basilica e della Parrocchia “Sacro Cuore”, il servizio ai giovani immigrati e l’animazione delle Camerette di Don Bosco come parte dei luoghi salesiani.

Infine, ricordo che, durante tutto questo anno, molte sono state le lettere, le e-mail e i pareri ricevuti verbalmente, che hanno suggerito il Sacro Cuore come sede della casa del Rettor Maggiore e del Consiglio generale e della comunità di Roma “San Giuseppe” a servizio del Rettor Maggiore e della missione salesiana nel mondo, data la significatività della presenza in rapporto a Don Bosco. Anche questo ha influito in maniera considerevole nella decisione assunta.

Naturalmente, l’attuazione di questa decisione richiederà tempo, per permettere alla Ispettoria ICC e al Centro Nazionale della CISI di ricollocarsi adeguatamente in una nuova sede; in ogni caso entro l’estate del 2020.

Ricevete il mio abbraccio con vero affetto.

Vi assicuro un ricordo nella mia preghiera, nella profonda comunione del nostro essere Famiglia di Don Bosco.

Con tanti auguri di Buon Natale

Don Ángel Fernández A., SDB
Rettor Maggiore