Exallievi ed Exallieve di Don Bosco - Puglia

Incontro di Cisternino 2018

di Salvatore Avantaggiato

///Incontro di Cisternino 2018

Incontro di Cisternino 2018

Si è svolto ieri 14 aprile 2018, presso la sala conferenze dell’Istituto salesiano di Cisternino, un confronto tra gli Exallievi della locale Unione, la Presidenza della Federazione Ispettoriale Pugliese e i Presidenti delle Unioni Pugliesi.

L’incontro, presieduto dal presidente ispettoriale Antonio Cascione, ha visto la partecipazione della presidenza ispettoriale, dei presidenti delle Unioni di Puglia, degli addetti ai tesseramenti e di altri exallievi convocati dai loro presidenti unionali. I lavori sono stati introdotti dal saluto del coordinatore della Casa Piervincenzo Guarini.

Il confronto è il secondo di una serie, promossa dal Presidente dell’Unione Exaspiranti al Sud Nicola D’Urso, e definita nell’incontro del 25 novembre 2017 a Bari tra la Presidenza ispettoriale e i Presidenti delle Unioni di Puglia, con lo scopo di visitare le Unioni situate nelle Case in cui non sono più presenti i Salesiani, per comprenderne le difficoltà e ascoltare le varie proposte.

Dopo la Liturgia dell’ora media, i saluti e le introduzioni di rito, i Presidenti unionali hanno formulato alcune domande agli exallievi dell’Unione di Cisternino.

In particolare:

  1. Oltre gli exallievi, sono presenti nell’Opera altri gruppi di Famiglia Salesiana e non? Come vi rapportate a loro?
  2. Voi siete tutti iscritti dall’anno scorso o ci sono nuovi soci che devono iscriversi? Bene. C’è qualcuno che vi ha fatto la proposta o come siete venuti a conoscenza della realtà degli Exallievi di Don Bosco e perché chiedete di iscrivervi?
  3. Che tipo di attività fate all’interno dell’Unione?
  4. Ci sono momenti di aggregazione specifica per voi Exallievi?
  5. Quali difficoltà esistono tra di voi Exallievi e tra voi e gli altri frequentatori della Casa?
  6. Ogni quando fate l’incontro di formazione? Vorreste avere altri momenti specifici per voi?
  7. Siete soddisfatti della presenza del Delegato o ritenete che è insufficiente, vista la vastità dell’Opera? Come sono i rapporti con lui?
  8. Cosa proponete per i giovani per questo nuovo anno?
  9. Cosa vorreste chiedere all’IME per migliorare la vita della Comunità?
  10. E cosa chiedete alla Federazione ispettoriale?

La partecipazione al dialogo è stata “viva”, e introdotta da Nicola Amati, presidente della locale Unione, evidenziando luci e ombre esistenti ad intra e ad extra dell’Unione. I lavori della giornata sono stati minuziosamente annotati dal Segretario ispettoriale Giorgio Maritati e formeranno oggetto di discussione e orientamento nel prossimo incontro tra i Presidenti unionali convenuti e la Presidenza della Federazione Ispettoriale, per meglio definire le linee di animazione, coordinamento e programmazione ai vari livelli.

Molto interessanti e ricche di salesianità, le testimonianze di Don Ferdinando Lamparelli sulla figura del Venerabile Padre Francesco Convertini e dell’Exallievo di Don Bosco Paolo Petrelli. Interessanti e significativi quelli di Emanuele Tanzi, presidente dell’Unione di Bari e di Mimmo Frezza, presidente dell’Unione di Lecce.

L’intervento di Don Ferdinando Lamparelli ha raggiunto il punto più alto quando ha detto: “… noi ci leghiamo al salesiano di turno, ma è sbagliato, non bisogna legarsi perché il legame è con Don Bosco”.

L’incontro è stato ricco di spiritualità anche perché si è svolto nella città che ha dato i natali a Padre Francesco Convertini, sdb, e presso la Casa ove egli ha dimorato.

Alla Presidenza ispettoriale è stato affidato il compito di esaminare la possibilità di elaborare progetti comuni per quelle Unioni dislocate territorialmente vicine e con qualche difficoltà a “camminare”. Nel prossimo incontro di Presidenza ispettoriale sarà esaminata la proposta, chiedendo l’ausilio di qualche Presidente di Unione.

La giornata si è conclusa con l’agape fraterna presso il refettorio della Casa salesiana, come un tempo, insieme ai salesiani. Un grazie di cuore da parte di tutti a uomini e donne della Casa di Cisternino che nel silenzio e con molto lavoro hanno preparato questo momento di festa e di fratellanza in clima di “piena gioia salesiana”.

By |2018-10-02T00:13:27+00:00aprile 15th, 2018|Categories: Exallievi, Federazione Pugliese|Tags: , , |Commenti disabilitati su Incontro di Cisternino 2018

Exallievi ed Exallieve di Don Bosco
FEDERAZIONE ISPETTORIALE PUGLIESE

Contatti >   –   Credits >

Breaking News