Descrizione Progetto

Con immenso dolore apprendiamo la triste notizia della morte dell’amatissimo e indimenticabile Don Rosario Adamo che incontra Gesù Risorto dopo un tempo segnato dalla sofferenza. Aveva 84 anni, 64 di professione e 54 di sacerdozio.

Gli Exallievi e le Exallieve di Don Bosco dell’Unione di Corigliano d’Otranto pregano il Signore affinché lo accolga nella Casa Celeste, tra le braccia di Maria Ausiliatrice, a fianco di Don Bosco e dei Santi della Famiglia Salesiana. Le nostre condoglianze ai suoi confratelli salesiani, ai familiari, parenti, amici e a quanti piangono la sua dipartita.

Don Rosario Adamo è giunto a Corigliano d’Otranto nell’anno 1968 per rimanervi fino al 1972. Molti ragazzi e giovani di allora, lo ricordano per le sue opere innovatrici, il suo entusiasmo e ottimismo salesiano. Per tutti era “Don Adamo”, perché allora i salesiani venivano chiamati con il loro cognome, come Don Bosco.

A lui la nostra gratitudine e riconoscenza per il bene inestimabile che ha seminato nella nostra comunità.

Il Presidente dell’Unione

Angelo Fontanarosa