Negli anni quaranta del XIX secolo i ragazzi di Don Bosco iniziarono a festeggiare la data del 24 Giugno, natività di San Giovanni Battista – ricorrenza molto sentita a Torino – credendo che fosse il suo onomastico. In verità Don Bosco aveva ricevuto il nome di Giovanni in onore di San Giovanni Apostolo, ma per tutta la vita li lasciò fare, facendo diventare questa ricorrenza una festa di famiglia.

Il 24 Giugno la Congregazione Salesiana celebra la festa del Rettor Maggiore.

Educate i giovani ad essere buoni cristiani e onesti cittadini. (Don Bosco)


Frasi di Don Bosco parlando agli Exallievi

  • Una cosa più di ogni altra vi raccomando, o miei cari figlioli, ed è questa: dovunque vi troviate, mostratevi sempre buoni cristiani e uomini probi…
  • Molti di voi hanno già famiglia. Ebbene, quell’educazione che voi avete ricevuta nell’oratorio da don Bosco, partecipatela ai vostri cari. (MB 14, p. 511)
  • Cari Exallievi/e, fate che la gente, domandando chi siete, possa sentirsi rispondere stupefatta: è un figlio di Don Bosco.
  • Rimanete uniti fra di voi, aiutatevi, sostenetevi, con l’esempio e l’amicizia.
  • Incoraggiate i ragazzi poveri e abbandonati, i miei prediletti.
  • Vi raccomando, miei cari figli, dovunque siate e in qualsiasi situazione vi troviate, ricordatevi che siete figli di Don Bosco.
  • Fate onore, con la vostra condotta, alla Casa che vi ha cresciuti con lo stesso affetto di Don Bosco.
  • Rimanete fedeli alla nostra santa Religione, al Papa.
  • Affidatevi ogni giorno alla nostra cara Mamma Ausiliatrice che sempre, come allora, è la Signora di ogni nostra Casa, dove passeggia, accoglie e protegge tutti i miei figlioli.
  • Fuggite il peccato, il nemico più grande della nostra vita, e, se vi accada la disgrazia di cadervi, rialzatevi tosto, con il Santo Sacramento della Confessione.
  • Vedo che molti di voi hanno già la testa calva, i capelli incanutiti e la fronte solcata da rughe. Non siete più quei ragazzi che io amavo tanto; ma sento che ora vi amo ancor più di una volta.
  • Continuate nella buona via che da tanti anni battete, cosicché possiate dirvi contenti di essere venuti qui…
  • Voi eravate un piccolo gregge: questo è cresciuto, cresciuto molto, ma si moltiplicherà ancora.
  • Voi sarete luce che risplende in mezzo al mondo, e col vostro esempio insegnerete agli altri come si debba fare il bene e detestare e fuggire il male.
  • Non lasciatevi condizionare dal rispetto umano, che è solo un mostro di carta pesta.
  • Sono certo che voi continuerete a essere la consolazione di don Bosco.
  • Cari figli miei che il Signore ci aiuti con la sua grazia cosicché possiamo un giorno trovarci tutti insieme in paradiso. (MB 17, pp. 173-174)

INSERISCI NEL COMMENTO LE FRASI CHE CONOSCI PER LA PUBBLICAZIONE IN QUESTA PAGINA

Condividi questa storia, scegli tu dove!