Sinodo sui giovani – Exallievi ed Exallieve di Don Bosco
Exallievi ed Exallieve di Don Bosco - Puglia

Sinodo sui giovani

di Don Gianni Russo, sdb

//Sinodo sui giovani

Sinodo sui giovani

CHE BELLO: UN SINODO SUI GIOVANI!

I giovani, la fede e il discernimento vocazionale.

“Ho voluto che foste voi al centro dell’attenzione perché vi porto nel cuore”. È Papa Francesco, ma sembra Don Bosco. Il Papa è un grande innamorato di Don Bosco, perché è cresciuto nei suoi cortili e ha respirato la sua aria, il soffio dello Spirito che rinnova la Chiesa e il mondo. E noi, come Papa Francesco, sentiamo che i nostri cuori battono di amore per la Chiesa, una Chiesa giovane e fresca, piena di entusiasmo, in uscita, pronta nella fede e nell’ascolto: “Quando Dio disse ad Abramo ‘Vattene’, che cosa voleva dirgli? Non certamente di fuggire dai suoi o dal mondo. Il suo fu un forte invito, una vocazione, affinché lasciasse tutto e andasse verso una terra nuova. Qual è per noi oggi questa terra nuova, se non una società più giusta e fraterna che voi desiderate profondamente e che volete costruire fino alle periferie del mondo?” (Lettera ai giovani per il Sinodo, 13.01.2017).

Giovani, fede, discernimento vocazionale: le tre polarità del Sinodo, le tre polarità di Don Bosco, le tre polarità degli Exallievi/e. Come Chiesa e come figli di Don Bosco – nel nostro cuore, nel nostro impegno apostolico – ci sono i giovani, la loro crescita nella fede e il loro entusiasmo della fede, la loro chiamata vocazionale. Sentiamo nel più profondo di noi stessi, che Don Bosco questo lo ha operato per noi: ci ha amato come giovani, chi ha fatto crescere nella fede, ci ha accompagnato nel discernimento vocazionale; e ora siamo noi che, imitando il nostro amato padre Don Bosco, vogliamo stare con i giovani, aiutarli condividendo la nostra fede, stando loro accanto nel discernere la chiamata di Dio. E attorno a queste tre polarità vogliamo stare con lo zelo fervente e operoso del nostro padre.

Si tratta di una meravigliosa sinapsi, il cui animatore è lo Spirito Santo, di comunicazione tra una Chiesa per la crescita dei giovani e i giovani per la crescita della Chiesa: l’impulso dello Spirito viaggia dalla Chiesa ai giovani e dai giovani alla Chiesa. “La Chiesa ha deciso di interrogarsi su come accompagnare i giovani a riconoscere e accogliere la chiamata all’amore e alla vita in pienezza, e anche di chiedere ai giovani stessi di aiutarla a identificare le modalità oggi più efficaci per annunciare la Buona Notizia” (Documento Preparatorio).

I giovani al centro dell’attenzione: ecco gli occhi, il cuore e l’azione di Don Bosco; gli occhi che sanno incontrare e riconoscere, il cuore che batte per i giovani e l’azione in favore della loro crescita e del loro futuro di “buoni cristiani e onesti cittadini”. I giovani al centro significa camminare come Chiesa con i giovani e con gli occhi vivaci dei giovani, uscire dagli schemi preconfezionati e guardare con empatia il nostro tempo. “Le cose si possono cambiare?” ha chiesto Francesco ai giovani di Cracovia: la risposta è stata un fragoroso “Sì”. “Quel grido nasce dal vostro cuore giovane che non sopporta l’ingiustizia e non può piegarsi alla cultura dello scarto, né cedere alla globalizzazione dell’indifferenza. Ascoltate quel grido che sale dal vostro intimo! Anche quando avvertite, come il profeta Geremia, l’inesperienza della vostra giovane età, Dio vi incoraggia ad andare dove Egli vi invia: ‘Non aver paura […] perché io sono con te per proteggerti’ (Ger 1,8)” (Lettera ai giovani).

Che bella stagione nella Chiesa! Che bella primavera è stato Don Bosco. Lo Spirito, guardando agli Exallievi/e, dica: Che bella famiglia!

Don Gianni Russo, sdb

(Delegato Nazionale Exallievi/e di Don Bosco)

   

By |2017-06-07T21:31:23+00:00marzo 18th, 2017|Exallievi|Commenti disabilitati su Sinodo sui giovani
Exallievi ed Exallieve di Don Bosco
FEDERAZIONE ISPETTORIALE PUGLIESE
DON ANGELO DRAISCI 

Nominato Delegato
della
Federazioe Ispettoriale Pugliese

Exallievi ed Exallieve
di
Don Bosco

Per saperne di più
close-link
DON ANGELO DRAISCI
Nominato Delegato
della Federazione Ispettoriale Pugliese Exallievi ed Exallieve
dii Don Bosco
close-link
Breaking News