Un Progetto di Vita – Exallievi ed Exallieve di Don Bosco
Banner Pellegrinaggio Valdocco
Banner Pellegrinaggio Colle

Un Progetto di Vita

Un Progetto di Vita 2017-05-22T14:53:01+00:00

(ANS – Shillong) – 11/11/2009 – India

Nelle prime ore del pomeriggio dell’8 novembre il Rettor Maggiore, Don Pascual Chávez Villanueva, ha partecipato alla processione eucaristica della città di Shillong, percorrendo con gli altri fedeli i tre chilometri di percorso. La processione è uno degli avvenimenti più importanti, a livello religioso, della Chiesa Cattolica della città e si celebra ogni anno nella 2° domenica di novembre, riunendo i fedeli di tutta l’Arcidiocesi.Shillong

Quest’anno la processione ha avuto un significato ulteriore, dato che coincideva con la chiusura delle celebrazioni per il Giubileo di Platino dell’Arcidiocesi di Shillong; l’evento, pertanto, ha riunito tutti gli arcivescovi e vescovi della regione insieme con i loro fedeli, il Rettor Maggiore e i Salesiani.

Al termine della processione, Don Chávez si è riunito con la Federazione Nazionale degli Exallievi di Don Bosco nella Don Bosco Technical School di Shillong, Casa Madre dei Salesiani in India. Il Sig. Rajesh Gupta, presidente della Federazione Nazionale ha dato il benvenuto al Rettor Maggiore, ai delegati ispettoriali, ai rappresentanti delle ispettorie e a tutti gli allievi presenti.

Rivolgendosi a loro Don Chávez ha ricordato che ci sono quattro tipi di exallievi; egli ha spiegato che questa non è una differenziazione a livello sociale, né a livello religioso, non si basa su differenze culturali, né educative: semplicemente non tutti gli exallievi stanno allo stesso livello.

Il primo gruppo è composto da quelli che considerano l’essere exallievo qualcosa del passato: è accaduto per caso. Per questi exallievi l’esperienza salesiana è solo un ricordo.

Il secondo gruppo di exallievi considera il passaggio attraverso l’Istituzione Salesiana una benedizione, ritiene che l’educazione ricevuta sia qualcosa per cui ringraziare e prova affetto per Don Bosco.

Il terzo gruppo è formato da chi ritiene il passato da allievi non solo una benedizione, ma anche una responsabilità. Perciò questi exallievi sentono la necessità di tornare ad unirsi ai Salesiani. Sono grati per l’educazione religiosa assimilata e sono disposti ad impegnarsi nella propria vita sociale, pronti ad essere presenti nella politica e nel lavoro, per il benessere di tutti.

Il quarto gruppo, infine, è quello di chi sente l’appartenenza come un progetto di vita. Nella propria famiglia, nella struttura sociale, ma soprattutto nell’azione politica. Il principio deve essere sempre lo stesso: dare il meglio a chi ha ricevuto di meno.

Exallievi ed Exallieve di Don Bosco
FEDERAZIONE ISPETTORIALE PUGLIESE

Contact Info

Via Martiri d'Otranto 65 - C/o Opera Salesiana Redentore

Telefono: 080.57.50.111

Fax: 080.57.50.179

Web: Vai alla pagina contatti