Consiglio Generale Salesiani di Don Bosco – Exallievi ed Exallieve di Don Bosco
Banner Visita Papa
Banner Vescovi Salesiani

Consiglio Generale Salesiani di Don Bosco

/Consiglio Generale Salesiani di Don Bosco
Consiglio Generale Salesiani di Don Bosco 2017-09-16T22:44:15+00:00
Don Àngel Fernández Artime
RETTOR MAGGIORE
È nato il 21 agosto  1960 a Gozón-Luanco, nelle Asturie, Spagna; ha emesso la sua prima professione  il 3 settembre 1978, i voti perpetui il 17 giugno 1984, a Santiago de  Compostela, ed è stato ordinato sacerdote il 4 luglio 1987, a León.
Originario dell’Ispettoria di León, ha conseguito la Laurea in Teologia Pastorale e la Licenza in Filosofia e Pedagogia.
È stato Delegato di Pastorale giovanile, Direttore della scuola di Ourense, membro del Consiglio e Vicario ispettoriale e, dal 2000 al  2006, Ispettore (Provinciale).
Dopo aver fatto parte della commissione tecnica che ha preparato il Capitolo Generale 26, nel 2009 è stato nominato Superiore dell’Ispettoria dell’Argentina Sud, con sede a Buenos Aires. In questa veste ha anche avuto modo di conoscere e collaborare personalmente con l’allora arcivescovo di Buenos Aires,  card. Jorge Mario Bergoglio, oggi Papa Francesco.
Il 23 Dicembre 2013 è stato nominato Superiore della nuova Ispettoria della Spagna Mediterranea, dedicata a “Maria Ausiliatrice”, ma prima di poter assumere questo nuovo incarico, lo scorso 25 Marzo 2014, è stato eletto dal Capitolo Generale 27 nuovo Rettor Maggiore della Congregazione Salesiana e X Successore di Don Bosco.
Don Francesco Cereda
Vicario del Rettor Maggiore
Il vicario è il primo collaboratore del Rettor Maggiore nel governo della Società ed ha potestà ordinaria vicaria.
Fa le veci del Rettor Maggiore assente o impedito. A lui è affidata particolarmente la cura della vita e della disciplina religiosa.
È stato animatore della comunità dei post-novizi di Nave, in provincia di Brescia, fino al 1987 quando diventa direttore della comunità e preside della scuola di Parma. Nel 1986 si laurea in Matematica presso l’Università statale di Parma. Dopo essere stato consigliere Ispettoriale per il triennio 1990-1993, viene nominato Ispettore dell’Italia Lombardo Emiliana (ILE).
Al termine del suo mandato gli viene affidato l’incarico di Superiore della Visitatoria “Maria sede della Sapienza” dell’Università Pontificia Salesiana fino al 2002 quando, durante il CG25, viene eletto Consigliere per la Formazione.
È stato riconfermato nello stesso incarico dal CG26, durante il quale ha anche svolto per la prima volta il ruolo di Regolatore.
Don Ivo Coelho
Consigliere per la formazione
Il consigliere per la formazione ha il compito di promuovere la formazione integrale e permanente dei soci.
Segue con particolare sollecitazione la formazione iniziale nelle sue varie fasi, perche? in esse i contenuti, l’ordinamento degli studi, i metodi formativi e le strutture garantiscano le condizioni per la crescita della vocazione salesiana.

Don Fabio Attard
Consigliere per la pastorale giovanile
Il consigliere per la pastorale giovanile anima ed orienta l’azione educativa apostolica salesiana nelle sue varie espressioni, curando che in esse siano realizzate la priorita’ giovanile e l’ispirazione al Sistema Preventivo.
Assiste le ispettorie nello sviluppo dei loro progetti ed impegni pastorali perche’, fedeli allo spirito di Don Bosco, rispondano alle esigenze dei tempi e dei luoghi.

Don Filiberto González Plasencia
Consigliere per la comunicazione sociale
Il consigliere per la comunicazione sociale ha il compito di animare la Congregazione in tal ambito.
Promuove l’azione salesiana nel settore della comunicazione sociale e coordina in particolare, a livello mondiale, i centri e le strutture che la Congregazione gestisce in questo campo.

Don Guillermo Basañes
Consigliere per le missioni
Il consigliere per le missioni promuove in tutta la Societa’ lo spirito e l’impegno missionario.
Coordina le iniziative e orienta l’azione delle missioni perche’ risponda con stile salesiano alle urgenze dei popoli di evangelizzare. È anche suo compito assicurare la preparazione specifica e l’aggiornamento dei missionari.

Sig. Jean Paul Muller
Economo Generale
L’economo generale amministra i beni che non appartengono a una determinata ispettoria o casa, ma a tutta la società.
Coordina e controlla le amministrazioni ispettorali, perche’ la loro gestione risponda alle esigenze della povertà religiosa e al servizio della missione salesiana.
Vigila perchè siano osservate le norme necessarie per una retta amministrazione.
Don Chaquisse Américo Raúl
Consigliere Regionale per Africa-Madagascar
Il consigliere regionale promuove un più diretto collegamento tra le ispettorie e il Rettor Maggiore e il suo consiglio.
Cura gli interessi delle ispettorie affidate. Favorisce nel Consiglio generale la conoscenza delle situazioni locali, in cui si svolge la missione salesiana.
Don Natale Vitali
Consigliere Regionale per America Cono Sud
Il consigliere regionale promuove un più diretto collegamento tra le ispettorie e il Rettor Maggiore e il suo consiglio.
Cura gli interessi delle ispettorie affidate. Favorisce nel Consiglio generale la conoscenza delle situazioni locali, in cui si svolge la missione salesiana.
Don Timothy Ploch
Consigliere Regionale per Interamerica
Il consigliere regionale promuove un più diretto collegamento tra le ispettorie e il Rettor Maggiore e il suo consiglio.
Cura gli interessi delle ispettorie affidate. Favorisce nel Consiglio generale la conoscenza delle situazioni locali, in cui si svolge la missione salesiana.
Don Václav Klement
Consigliere generale per Asia Est Oceania
Il consigliere regionale promuove un più diretto collegamento tra le ispettorie e il Rettor Maggiore e il suo consiglio.
Cura gli interessi delle ispettorie affidate. Favorisce nel Consiglio generale la conoscenza delle situazioni locali, in cui si svolge la missione salesiana.
Don Maria Arokiam Kanaga
Consigliere Regionale per Asia Sud
Il consigliere regionale promuove un più diretto collegamento tra le ispettorie e il Rettor Maggiore e il suo consiglio.
Cura gli interessi delle ispettorie affidate. Favorisce nel Consiglio generale la conoscenza delle situazioni locali, in cui si svolge la missione salesiana.
Don Tadeusz Rozmus
Consigliere Regionale per Europa Centro e Nord
Il consigliere regionale promuove un più diretto collegamento tra le ispettorie e il Rettor Maggiore e il suo consiglio.
Cura gli interessi delle ispettorie affidate. Favorisce nel Consiglio generale la conoscenza delle situazioni locali, in cui si svolge la missione salesiana.
Don Stefano Martoglio
Consigliere Regionale per Mediterranea
Il consigliere regionale promuove un più diretto collegamento tra le ispettorie e il Rettor Maggiore e il suo consiglio.
Cura gli interessi delle ispettorie affidate. Favorisce nel Consiglio generale la conoscenza delle situazioni locali, in cui si svolge la missione salesiana.

Don Stefano Vanoli
Segretario del Consiglio Generale
Al servizio del Rettor Maggiore e del suo Consiglio opera con funzione notarile il Segretario Generale. Egli interviene, senza diritto di voto, alle sedute del consiglio e ne redige i verbali.
È responsabile degli uffici della segreteria generale e dell’archivio centrale della Società. È nominato dal Rettor Maggiore con il consenso del suo Consiglio e rimane ad nutum.
Exallievi ed Exallieve di Don Bosco
FEDERAZIONE ISPETTORIALE PUGLIESE

Contact Info

Via Martiri d'Otranto 65 - C/o Opera Salesiana Redentore

Telefono: 080.57.50.111

Fax: 080.57.50.179

Web: Vai alla pagina contatti